Thursday, December 06, 2007

Contest 40&80 - Regolamento

Contest italiano 40 & 80

8 e 9 dicembre 2007

Attenzione: quest'anno anche le stazioni non iscritte all'ARI potranno partecipare ed inoltre è stato anticipato il termine ultimo di invio logs al 9 gennaio 2008

Regolamento

Partecipazione:

La partecipazione e' riservata a tutti gli OM ed SWL italiani anche NON iscritti all'ARI alla data del contest.
Concorreranno al punteggio cumulativo di Sezione solo coloro che avranno specificato la sezione ARI di appartenenza.
Non entreranno in classifica prefissi o nominativi speciali.
Ricordiamo che questo contest NON e' inserito nella circolare ministeriale per l'assegnazione dei prefissi o nominativi speciali da contest.
Non si considerano speciali i nominativi permanenti delle stazioni marconiane che dovranno, però, partecipare nell’apposita categoria STM.

Categorie:

MOP Multioperatore
SOP Singolo Operatore Misto
SPH Singolo Operatore Fonia
SCW Singolo Operatore CW
SDG Singolo Operatore Digitale (RTTY e PSK31)
S40 Singolo Operatore 40 metri misto
S80 Singolo Operatore 80 metri misto
QRP Singolo Operatore QRP (max 5 W. out) misto
SWL Stazioni di ascolto
SEZ Stazioni di Sezioni ARI (IQ)
STM Stazioni Marconiane (solo stazioni marconiane PERMANENTI)

ATTENZIONE:

Alle stazioni multioperatore sono vietate le emissioni simultanee anche se avvengono per lavorare un nuovo moltiplicatore in altra banda o modo.

Per stazioni QRP si intendono quelle operanti con potenza output non superiore a 5 W. I partecipanti alla sezione QRP dovranno accludere al log una dichiarazione firmata in cui si afferma di aver rispettato il livello di potenza suddetto e descrivere sommariamente l'apparecchiatura usata, compreso l'eventuale dispositivo per la riduzione della potenza. In caso di apparecchiature autocostruite i partecipanti debbono allegare lo schema elettrico dell'apparecchio usato.

Una stazione che opera nella categoria MOP o SEZ non potrà essere attivo come singolo operatore durante lo svolgimento del contest.

Data ed orario:

Il secondo week-end completo di dicembre dalle 1300 UTC del sabato (ore 14.00 locali) alle 1300 UTC della domenica.

L'edizione 2006 si terra' nei giorni 8 e 9 dicembre.

Modi: SSB, CW, Digitale (RTTY e PSK31) (entro i limiti di potenza concessi dalla licenza e nelle sottobande consentite).

Sono vietate le emissioni cross-band e cross-mode.

Bande: 40 e 80 metri.

Chiamata:

"CQ I" per il CW, RTTY e PSK31, "CQ Italia" per la fonia.
Le stazioni QRP dovranno includere il suffisso /qrp al nominativo nella propria chiamata
Rapporti:

RS(T) + sigla automobilistica della provincia di appartenenza (di due lettere).
Punti:

1 punto per ogni QSO bilaterale in Fonia

2 punti per ogni QSO bilaterale in Digitale (RTTY o PSK31)

3 punti per ogni QSO bilaterale in CW

Si intende per QSO bilaterale quello effettuato sulla medesima banda in 2xSSB, 2xCW, 2xDIG)

La stessa stazione può essere collegata in SSB, CW, DIG, sia in 40 che in 80 per un massimo di sei volte (una volta per banda e per modo).

Nella modalità digitale la stessa stazione potrà essere collegata una sola volta in RTTY o in PSK31

Gli SWL ricevono gli stessi punti degli OM, 1 punto per ogni stazione ascoltata in fonia, 2 punti per ogni stazione ascoltata in Digitale e 3 punti per ogni stazione ascoltata in CW.

Moltiplicatori:

Saranno considerati moltiplicatori le diverse province italiane. Ogni moltiplicatore (cioè ogni provincia italiana) potrà essere contato tale solo una volta per banda/modo, sino ad un massimo di 6 moltiplicatori (3 in 40 e 3 in 80 metri).

Punteggio:

E' dato dalla somma dei punti realizzati sulle due bande moltiplicata per la somma dei moltiplicatori realizzati sulle due bande.

SWL:

Sul log dovranno essere indicati nell'ordine i seguenti dati:

data, ora utc, nominativo della stazione ascoltata, il rapporto da essa passato (compresa la sigla automobilistica di due lettere), il modo di emissione, la banda, il nominativo completo del corrispondente, punteggio, moltiplicatori.

Ogni nominativo potrà figurare una volta come stazione ascoltata e non più di tre volte come stazione corrispondente. Quanto sopra è valido separatamente in SSB, CW, Digitale, sia in 40 sia in 80 metri. Sono validi gli ascolti della propria provincia.

Log:

Per più di 50 QSO (HRD) è obbligatorio l'invio di log computerizzati usando preferibilmente il software Quarantotto di I8NHJ (http://www.pagus.it/quarantotto) o il Cont_4080 di IV3EHH (http://www.iv3ehh.it) o QARTest di IK3QAR (http://www.ik3qar.it/software/qartest_ita/). E' consentito anche l'utilizzo di programmi che esportano in formato .ADIF. Il software CIT di IK4EWK (ormai obsoleto) ed i files Word, Excel, DBF o HTML sono assolutamente da evitarsi. Se proprio non è possibile produrre un file ADIF meglio un file ASCII (testo, txt).

I log computerizzati dovranno essere in ordine cronologico, quindi in un unico file, 40 e 80 assieme.

L’invio del log in formato elettronico è vivamente raccomandato anche per log inferiori ai 50 QSO

Dovranno contenere data, ora UTC, nominativo collegato, banda, modo, sigla automobilistica, rapporto dato e rapporto ricevuto, nuovi moltiplicatori e punti. I QSO doppi dovranno essere lasciati nel log, evidenziati ed il loro punteggio azzerato.

Il foglio riassuntivo deve contenere:
1) il nominativo della stazione
2) la categoria alla quale si partecipa;
3) la sezione ARI di appartenenza (se soci ARI);
4) la provincia dalla quale si è operato;
5) le proprie generalità ed il proprio indirizzo completo;
6) per le stazioni multioperatore (MOP) e di sezione (SEZ) i nominativi degli altri operatori;
7) eventuale indirizzo e-mail per comunicazioni da parte del comitato

Dovranno inoltre contenere la seguente dichiarazione:
"Certifico che, durante il contest, ho operato dalla mia stazione, rispettando le limitazioni della mia licenza e osservando pienamente e lealmente tutte le regole del contest."

Il foglio riassuntivo dovrà essere firmato ed inviato per posta assieme al dischetto contenente i dati del log (o al log su carta, ammesso solo per meno di 50 QSO).

Nel caso di invio del log via e-mail, il foglio riassuntivo dovrà essere inviato per mezzo dello stesso e-mail, secondo le modalità più sotto riportate.

In caso di invio di log su carta (solo fino ad un massimo di 50 QSO), si dovranno utilizzare log separati per ogni banda, accompagnati da un unico foglio riassuntivo.

Non saranno considerati validi i log, fogli riassuntivi, dupe sheet compilati con qualsiasi tipo di matita.

Invio dei log computerizzati via e-mail

I log computerizzati possono essere inviati come allegati indirizzandoli entro e non oltre il 9 gennaio 2008 a:

iz1crr@tin.it

avendo come oggetto "Contest 40&80" ed il proprio nominativo

I files da inviare sono i .ADIF per il programma Quarantotto di I8NHJ e QARTest di IK3QAR e .ADI per il Cont_4080 di IV3EHH. Questi files contengono al loro interno anche i dati anagrafici e la dichiarazione di rispetto delle regole del contest.

Il file contenente il log dovrà essere unico, per 40 e 80 ed i QSO (HRD) dovranno essere in ordine cronologico. Questo vale anche per gli SWL.

Di ogni log ricevuto via e-mail sarà data conferma di regolare ricezione nei giorni successivi. Chi non ricevesse tale e-mail di conferma entro una settimana è pregato di reinviare il log.

Ove possibile allegare nella e-mail anche foto e commenti dei partecipanti nonchè descrizione della stazione

Invio dei log (computerizzati e cartacei) via posta

I dischetti contenenti i log dovranno essere esclusivamente in formato 3,5" e dovranno essere inviati all'interno di buste in grado di fornire adeguata protezione, allegando il solo foglio riassuntivo firmato . Non saranno ovviamente presi in considerazione dischetti rovinati a causa dell'inadeguatezza dell'imballaggio. Non saranno restituiti in nessun caso i dischetti inviati. Non saranno inoltre presi in considerazione i log cartacei con oltre 50 QSO.

L'indirizzo al quale inviare i log a mezzo posta entro e non oltre il 9 gennaio 2008 è:

Maurizio Bertolino, IZ1CRR
"Log 40 & 80 2007"
C.P. 2
12022 Busca (CN)

I log pervenuti per qualsiasi causa oltre questo termine saranno considerati Control Log.


Penalità:

Tutti i log che perverranno saranno accuratamente controllati e gli eventuali errori riscontrati potranno causare riduzioni di punteggio.


Potranno essere rimossi dal log:


i QSO doppi non evidenziati;

i moltiplicatori dichiarati due o più volte sulla stessa banda;

i moltiplicatori errati;

i nominativi che si dimostreranno chiaramente inesistenti o errati o inverificabili.

Ogni decisione del Comitato Organizzatore sarà finale ed inappellabile. Sarà facoltà del Comitato decidere eventuali forme di penalizzazione rapportate alle irregolarità riscontrate.

L'invio del log comporta l'accettazione del regolamento e delle decisioni del Comitato Organizzatore.

Control Log

Saranno considerati Control Log:

i log inviati da operatori che ne faranno esplicita richiesta,

un log redatto in maniera difforme da come specificato nel regolamento o non contenente tutte le informazioni richieste

i log pervenuti oltre un mese dalla data del contest indipendentemente dal loro punteggio.

Classifica e premi:

Il vincitore assoluto di ogni categoria è chi consegue il maggior punteggio.

Sara' premiato con una targa solo il primo classificato di ogni categoria ed i premi verranno inviati per posta oppure saranno consegnati in occasione del Meeting HF DX di Bologna.

Sarà anche assegnata una targa alla Sezione ARI che conseguirà il maggior punteggio. Detto punteggio sarà determinato sommando i risultati di (al massimo) 10 log appartenenti a soci della Sezione, uno per ogni singola categoria (con il miglior risultato). Non potranno invece essere sommati, concorrendo al punteggio totale di sezione, i risultati della categoria MOP e della categoria SEZ. La stessa Sezione ARI potrà comunque partecipare sia nella categoria MOP che nella categoria SEZ, ma in tal caso sarà considerato valido per il punteggio totale di sezione, solo il punteggio più alto tra la categoria MOP e SEZ. In pratica le stazioni IQ potranno partecipare al cumulo del punteggio della propria Sezione, mentre le sezioni prive di stazione IQ non saranno penalizzate nella competizione potendo sostituire la stazione IQ con una stazione MOP.

Inoltre sarà assegnato un Trofeo Novice ARI Bologna. La partecipazione a questo trofeo è riservata ai soli iscritti alla Sezione di Bologna, la cui anzianità di patente definitiva non sia superiore a 4 anni a partire dalla data di rilascio, farà fede la copia fotostatica. Detti soci concorreranno alle sole categorie singolo operatore (SSB, CW e misto).

2 comments:

Gabriele said...

Ciao Maury, domani partecipo al 40 e 80, ho win test io, e vedevo che prevede tale contest... volevo chiederti conferma se posso usare questo software (esporta in .ADI normalmente). Scusami ma è il mio primo 40 e 80!
73 de iz3gom

i121171 said...

Ciao gabriele
certo puoi usare wintest e poi mi invii il file ADI. In bocca al lupo
73 Maury